Cookie

ASD Francesco Francia Pallacanestro utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza possibile sul sito Web. Continuando ad usare il nostro sito Web, si accetta la nostra politica sull’utilizzo dei cookie.

Under19 Gold - Ci fermiamo a San Giovanni

VIS PERSICETO – F.FRANCIA  80 - 75   ( 25-18, 41-36, 56-54)

Vis Persiceto: Bianconi 12, Francia 7, Scagliarini 15, Kablan 4, Albertini 1, Sgargi 18, Palmieri 8, Rando 15, Tommasino, Sighinolfi. All. Sacchetti.

F. Francia: Legnani 3, Guidotti ne, Invernizzi 9, Porrovecchio 3, Guidi 2, Pellegrini 12, Marzatico 19, Penna 12, Straforini 5, Mascagni, Barbato 10, Giorgi. All. D’Atri.

I nostri ragazzi escono sconfitti dal campo di San Giovanni in Persiceto, da sempre ostico per tutte le nostre squadre. Lo score finale riporta 80 a 75 a seguito di una sfida davvero molto intensa e costantemente in bilico per tutti i 40 minuti.

Il clima a San Giovanni è purtroppo tipico di questo periodo di pandemia, la società di casa ci ha infatti comunicato nella mattinata che la partita sarebbe stata giocata a porte chiuse. Per questo motivo è mancato il calore dei tifosi dagli spalti ai nostri ragazzi. La nostra squadra oltreché del pubblico ha dovuto rinunciare anche al prezioso contributo di Francesco Messina e Giorgio Guidotti che stanno ancora smaltendo gli infortuni subiti in occasione dell’ultimo match con BSL.

La gara inizia come al solito in salita per i nostri, il primo quarto si chiude 25 a 18 per i nostri avversari. Cominciamo il secondo quarto con maggiore intensità in difesa come richiesto da coach D’Atri e chiudiamo il quarto con il punteggio di 41 a 36.

Nel terzo quarto, siamo molto più attenti in difesa e più concreti in attacco, tanto da riprendere i nostri avversari e chiudiamo il quarto sotto di 2 punti. Nell’ultimo e decisivo parziale i nostri avversari sono molto precisi, soprattutto nel tiro da fuori e ci costringono alla prima sconfitta stagionale in campionato.

Il nostro rammarico è relativo alle tante occasioni create che non sono state finalizzate ed alla scarsa percentuale di realizzazione nei liberi 14/30. Abbiamo giocato fino all’ultimo secondo, cercando di portare a casa la vittoria, questa volta non ci siamo riusciti, torniamo in palestra, lavoriamo con impegno e prepariamoci per le prossime sfide.

Forza ragazzi!

Informazioni aggiuntive