Cookie

ASD Francesco Francia Pallacanestro utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza possibile sul sito Web. Continuando ad usare il nostro sito Web, si accetta la nostra politica sull’utilizzo dei cookie.

Under16 - Battuta Salus

FRANCESCO FRANCIA - SALUS   81 - 61 (19-14, 17-15, 20-24, 25-8)

F.Francia: Biolchini 6, Morotti, Turrini 16, Pedini 15, Querzè 2, Meliconi 6, Furlati 11, Tommasini 2, Mancini 8, Pasqualini 10, Imperato 4, Natali 1. All. Grossi, Ass. Balducci

Salus: Fiori, Lamma 4, Chiari, Foresti 21, Chebatti, Demaria, Finetti 14, Pezzano 12, Grillo 6, Benini 4. All. Capelli. 

Terzo appuntamento per i nostri ragazzi Under16 Silver che li vede battagliare nel bellissimo campo casalingo del PalaVenturi. Partenza contratta da parte di entrambe le squadre che si studiano affidandosi a giochi singoli in uno contro uno per i rispettivi schemi in attacco. Ottime penetrazioni da parte di Pezzano e di Finetti che bucano la nostra difesa. Ma non ci facciamo prendere dal panico e grazie ad una serie di passaggi lunghi da fondo campo piazziamo un paio di contropiedi che fanno agitare la panchina avversaria.

In attacco la palla gira con una certa fluidità trovando sempre soluzioni di tiro sotto canestro, però bisogna registrare qualche cosa in difesa, dove subiamo le penetrazioni dei soliti Pezzano e Finetti.

Finisce il primo quarto sostanzialmente in parità. Le cose all’inizio del secondo però migliorano, stringiamo le maglie in difesa, giochiamo la palla più velocemente e grazie anche ad una bomba di Pasqualini il morale sale alle stelle, Meliconi sale in cattedra e rimedia un fallo che lo porta in lunetta segnando entrambi i tiri liberi. I ragazzi capitanati da Grillo però non ci stanno, e complice le corse frenetiche da un campo all’altro di Foresti che suona la riscossa, la Salus tenta di ricucire il piccolo divario. Si va alla pausa lunga in vantaggio di 10 punti...

L’inizio della terza frazione di gara vede una maggior decisione in attacco da parte degli avversari, ci destabilizza, non riusciamo a reagire, i ragazzi in maglia blu stanno per pareggiare, ma Morotti con un ottimo assist passa la palla a Furlati che realizza dopo un ottimo taglio back door sul proprio difensore. È il segnale che risveglia gli animi in attacco dei ragazzi capitanati da Querzè. Turrini si ricorda di avere ottime doti di palleggio e penetrazioni, Biolchini con una partenza incrociata si libera e con un tiro dalla distanza della carità realizza appoggiando al tabellone. La Salus però è sempre concentrata e tenta la rimonta, ma ci pensa il solito Pasqualini che con l’ennesimo tiro dall’arco ristabilisce un distacco di sicurezza.

Nella quarta ed ultima frazione di gioco le cose sostanzialmente non cambiano, si susseguono azioni individuali con penetrazioni da entrambe le parti, ma alla lunga la nostra panchina più numerosa ci permette di arrivare più freschi e cinici alla fine della gara, sistemando una differenza di 20 punti.

Ottima vittoria casalinga ai danni di una nostra avversaria dotata dei mezzi pari ai nostri. I nostri ragazzi giocano una pallacanestro veloce, molto bello vedere spesso aperture in contro piede con lanci lunghi dal fondo del campo. Da rivedere la difesa, ma siamo all’inizio il lavoro in palestra sta dando i suoi risultati, servirà senz’altro un maggiore impegno per arrivare ad avere quella difesa aggressiva voluta da coach Grossi.

Forza ragazzi, forza Francesco Francia !


 

 

 

Informazioni aggiuntive